L’AREU (Agenzia Regionale Emergenze Urgenze) di Milano, negli scorsi giorni, è stata messa duramente alla prova. Con la visita di Papa francesco, per la quale sono state in campo numerossisime risorse, sono state “consegnate” e “collaudate” le nuove automediche del 112, il Numero Unico delle Emergenze.


Ad ogni tappa del Papa è stata sempre presente una delle nuovissime 10 automediche Subaru Forester allestite da pochi giorni per la Regione Lombardia.

Ad ogni tappa del papa, circa 10, era presente una di queste nuove auto che, nel panorama dei mezzi da soccorso italiani, sono decisamente innovative. 17310059_853938221412277_2779347386853587764_o
Prima di tutto va segnalata la presenza di un doppio frigorifero, una costante nei mezzi AREU. La particolarità di questo allestimento è nel fatto che il frigorifero secondario è a compressore, leggermente più pesante ma molto più affidabile rispetto ad un presidio tradizionale. Questo frigorifero, è particolarmente ideale per il trasporto del sangue.

Altra novità in queste auto è la barra dei lampeggianti, firmata AXIOS, unica nel suo genere nei mezzi di soccorso italiani. Questa, è infatti “modulare” non solo dal punto di vista “hardware”, ma anche da quello “software”. Un notevole vantaggio di questa tecnologia, è la velocità di sostituzione dei lampeggianti -rigorosamente LED- che consente dunque il reinserimento quasi immediato del mezzo in servizio.

Per quanto riguarda invece la componente “audio” troviamo una potente sirena bitonale: la Federal Signal Vama AS320 da 100W (ascolta il suono).

Altra novità, è la livrea del mezzo, realizzata sempre da Bertazzoni. A differenza dei vecchi modelli, le nuove automediche riportano il NUE sul portellone anzichè il “caro” 118, che, lentamente, tutte le regioni d’Italia stanno abbandonando.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sign Up for Our Newsletters

Get notified of the best deals on our WordPress themes.

You May Also Like

Catania: Bambino di 2 anni lasciato in macchina dal padre

Succede a Catania, dove un bambino di soli due anni in mattinata…

Scattano foto dell’incidente: la punizione del poliziotto è esemplare

La vicenda, a dir poco vergognosa, si è verificata in Germania qualche…