I Vigili del Fuoco del comando provinciale di Catanzaro hanno effettuato un soccorso piuttosto “particolare“. Due operai, infatti, al lavoro per riparare una Pala Eolica del parco eolico di Jacurso, sono rimasti bloccati non riuscendo più a scendere autonomamente.

Una volta allertati i soccorsi, sono subito giunti i Vigili del Fuoco che sono riusciti a raggiungere il primo operaio grazie ad un’autoscala, posta all’altezza della piattaforma aerea sulla quale stava lavorando. Per il secondo operaio, invece, bloccato all’interno della navicella, il soccorso è stato effettuato dopo il ripristino della piattaforma. Per recuperare i due lavoratori, viste le difficoltà di attuazione degli interventi, erano stati preallertati anche un elicottero del Corpo dei Vigili del Fuoco ed il nucleo (SAF) Speleo Alpino Fluviale regionale.

La piattaforma guasta a circa 40m di altezza.

I due operai, una volta riportati a terra, sono stati visitati dal personale del 118 che non ha riscontrato in loro alcuna patologia che richiedesse l’ospedalizzazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sign Up for Our Newsletters

Get notified of the best deals on our WordPress themes.

You May Also Like

Scattano foto dell’incidente: la punizione del poliziotto è esemplare

La vicenda, a dir poco vergognosa, si è verificata in Germania qualche…

Scoperto il Racket delle Ambulanze Abusive

L’identikit delle ambulanze utilizzate era sempre lo stesso, mezzi con centinaia di…