Piomba di nuovo la paura sulla capitale francese. Un nuovo attentato si è consumato questa sera a Parigi, poco dopo le 21.

L’assalitore, un uomo affiliato all’ ISIS. è improvvisamente sceso da un’auto sugli Champs-Elysées ed ha aperto il fuoco contro il furgone della polizia: lo ha riferito il portavoce del ministero dell’Interno, Pierre-Henry Brandet. «L’assalitore ha poi cercato di fuggire a piedi, prima di venire abbattuto».

L’assalitore era già noto agli 007 dei servizi segreti francesi. Era schedato con la lettera che indica gli individui radicalizzati a rischio di organizzare attentati, e così è stato.

++A morire, due colleghi della Gendarmeria Francese, in servizio. Altri gendarmi risulterebbero feriti, gravemente. Le nostre condoglianze vanno alle loro famiglie, alle quali nonostante la distanza diamo un forte abbraccio.++

Il video dell’attentato, apparso poco dopo su youtube, ritrae l’attentatore intento a sparare contro il furgone della Gendarmeria. Il video amatoriale, è stato girato (come dichiara Ansa) da un testimone e successivamente caricato su YouTube.

 

L’attentato, è stato come precedentemente detto rivendicato dall’ISIS tramite l’agenzia di stampa Amaq che poco dopo l’avvenimento ha fatto girare questa immagine sui social, mezzo di comunicazione “preferito” dal califfato. Lo riferisce SITE in un post su twitter, con la seguente immagine allegata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sign Up for Our Newsletters

Get notified of the best deals on our WordPress themes.

You May Also Like

Scattano foto dell’incidente: la punizione del poliziotto è esemplare

La vicenda, a dir poco vergognosa, si è verificata in Germania qualche…

Scoperto il Racket delle Ambulanze Abusive

L’identikit delle ambulanze utilizzate era sempre lo stesso, mezzi con centinaia di…