Nelle ultim ore, nonostante l’impegno dei vigili del fuoco giunti sul posto in soccorso del natante andato a scogli fuori dal porto di Rimini, la natura aveva vinto contro i tre dispersi, i cui cadaveri sono stati ritrovati dagli equipaggi SAR e SAF.

I corpi dei tre dispersi sono stati trovati, nel caso dei primi due, incastrati nella scogliera. Nel caso del terzo, a causa delle fortissime correnti, è stato spinto fino allo stabilimento balneare 44 del litorale.

Le ricerche sono durate ore, anche la notte, come possiamo vedere da questo video esclusivo pubblicato dagli stessi vigili del fuoco

(@vigili_del_fuoco, instagram)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sign Up for Our Newsletters

Get notified of the best deals on our WordPress themes.

You May Also Like

Catania: Bambino di 2 anni lasciato in macchina dal padre

Succede a Catania, dove un bambino di soli due anni in mattinata…

Scattano foto dell’incidente: la punizione del poliziotto è esemplare

La vicenda, a dir poco vergognosa, si è verificata in Germania qualche…