Succede a Mirano. Una ragazza di circa 13 anni, per cause ancora da determinare, avrebbe provato ad impiccarsi.

In casa, in quel momento, erano presenti anche i suoi genitori che però si trovavano in un’altra stanza.

La ragazza, sarebbe uscita di casa con una corda, l’avrebbe legata all’albero del suo giardino e avrebbe tentato il gesto estremo.

I genitori, una volta notata la figlia, sono corsi a slegarla dall’albero e avrebbero chiamato il 118.

Sul posto, sarebbe prontamente intervenuto Pegaso, l’elisoccorso prontamente attivato dalla centrale operativa.

La ragazza è ora ricoverata in prognosi riservata.

Non si esclude come fattore scatenante del gesto estremo il cyber bullismo, che negli ultimi mesi ed anni sta prendendo sempre più piede tra i giovani Italiani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sign Up for Our Newsletters

Get notified of the best deals on our WordPress themes.

You May Also Like

Catania: Bambino di 2 anni lasciato in macchina dal padre

Succede a Catania, dove un bambino di soli due anni in mattinata…

Scattano foto dell’incidente: la punizione del poliziotto è esemplare

La vicenda, a dir poco vergognosa, si è verificata in Germania qualche…