Un guasto ancora senza spiegazione quello verificatosi alla centrale Nue112: nella giornata del primo maggio tutte le telefonate sono state dirottate da tutto il Friuli Venezia Giulia a Brescia. La centrale lombarda ha quindi preso in carico tutte le telefonate della regione Friuli.

Nonostante il guasto, l’assessore alla protezione civile Paolo Panotin afferma che”Il servizio garantito dal numero unico per le emergenze 112 non è mai stato interrotto. Tutte le telefonate sono state gestite correttamente, nessuna chiamata è andata perduta“.

Infatti, “Nel progettare il Nue112 in Friuli Venezia Giulia, sul modello di quello della Lombardia, è stata correttamente prevista – spiega Panontin – una precisa procedura di “disaster recovery” per far fronte ad ogni eventuale imprevisto. E’ per questa ragione che la centrale operativa del 112 di Palmanova è collegata in rete con la centrale operativa del Nue112 che ha sede a Brescia, che a sua volta è connessa con Milano e Varese. Così per l’intera durata dell’interruzione all’alimentazione tutte le telefonate sono state automaticamente dirottate su Brescia, senza alcun disservizio”.

Non ci sono dunque state conseguenze o ritorsioni sui cittadini i quali hanno potuto usufruire del servizio normalmente.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sign Up for Our Newsletters

Get notified of the best deals on our WordPress themes.

You May Also Like

Catania: Bambino di 2 anni lasciato in macchina dal padre

Succede a Catania, dove un bambino di soli due anni in mattinata…

Scattano foto dell’incidente: la punizione del poliziotto è esemplare

La vicenda, a dir poco vergognosa, si è verificata in Germania qualche…