Il tragico bilancio di questa tragedia ammonta a due vittime. Una coppia di trentaduenni, marito e moglie, sono annegati nel fiume Orta mentre la donna cercava di farsi un selfie. Secondo le prime ricostruzioni, la donna sarebbe caduta nel fiume e l’uomo si sarebbe prontamente tuffato nel disperato tentativo di soccorrerla. La corrente, il buio e le acque limacciose hanno però avuto la meglio sulla giovane coppia che lascia orfani i due figli di 5 ed 8 anni. Con loro, secondo le prime fonti, un gruppo di amici.

Sul posto sono giunti forristi del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS), i carabinieri forestali e due elicotteri dei vigili del fuoco per effettuare le ricerche delle salme.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sign Up for Our Newsletters

Get notified of the best deals on our WordPress themes.

You May Also Like

Catania: Bambino di 2 anni lasciato in macchina dal padre

Succede a Catania, dove un bambino di soli due anni in mattinata…

Scattano foto dell’incidente: la punizione del poliziotto è esemplare

La vicenda, a dir poco vergognosa, si è verificata in Germania qualche…