Anche Vercelli, Verbano, Cusio ed Ossola si preparano al cambiamento che lentamente sta coinvolgendo tutta Italia. A partire da martedì 30 maggio, infatti, sarà operativo il numero unico 112, attivo in gran parte dei Paesi europei.  Dopo le province di Cuneo, Torino e Città Metropolitana, Alessandria ed Asti, si va verso il completamento  della copertura in tutta la regione Piemonte: anche la Valle d’Aosta, per questo servizio, dipende dalla centrale di Grugliasco, una delle 2 operative in Piemonte (l’altra è a Saluzzo).

Il servizio è naturalmente gratuito, multilingue e permette la localizzazione immediata degli utenti che chiamano da qualsiasi dispositivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sign Up for Our Newsletters

Get notified of the best deals on our WordPress themes.

You May Also Like

Catania: Bambino di 2 anni lasciato in macchina dal padre

Succede a Catania, dove un bambino di soli due anni in mattinata…

Scattano foto dell’incidente: la punizione del poliziotto è esemplare

La vicenda, a dir poco vergognosa, si è verificata in Germania qualche…