Un vasto incendio è scoppiato nella tarda serata di ieri in un capannone in disuso tra Carteolona e Genzone, nel pavese. Nel rogo starebbero bruciando plastica, pneumatici e altri materiali di scarto, mentre l’alta colonna di fumo si sta spandendo su buona parte della Bassa pavese.

Il comune di Corteolona e Genzone ha ordinato ai cittadini residenti nelle zone circostanti il capannone in fiamme, tra l’altro, “di mantenere la chiusura delle porte e finestre delle aitazioni ed attibità commerciali, industriali e di servizi al fine di prevenire un possibile passaggio di inquinanti”; “di sospendere la raccolta e il consumo dei prodotti ortofrutticoli coltivati” ed ha vietato il “pascolo degli animali” e l’utilizzo di foraggi per alimentazione “proveniente dall’aerea interessata ed eventualmente esposti alla ricaduta da combustione”. “La popolazione è invitata a rivolgersi ai presidi sanitari per eventuali infiammazioni delle prime vie respiratorie”, si legge in un comunicato diffuso dalla prefettura di Pavia. Sul luogo dell’incendio sono al lavoro fin dalle prime ore diverse squadre di vigili del fuoco, Protezione civile e forze dell’ordine. Non risultano persone coinvolte. Non si esclude un’origine dolosa del rogo.

(Fonte: Ansa)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sign Up for Our Newsletters

Get notified of the best deals on our WordPress themes.

You May Also Like

Vicenza: il video del corso Speleo Subacqueo dei Vigili del Fuoco

Nelle settimane dal 18 febbraio al 1 marzo, presso la sede centrale…