Una delle ultime ed innovative novità della SPENCER, eccellenza nell’ambito della produzione di soluzioni e prodotti per il settore dell’Emergenza e del Soccorso, è senza dubbio BOB: il primo pianale traslabile per Ambulanze. BOB però non è solo un “pianale”, preferiremmo infatti definirlo come soluzione. Questo dispositivo, infatti, porta con se tantissime novità, tutte studiate sulla base delle richieste dei soccorritori, è dunque una sorta di chiave risolutiva ai problemi di ogni giorno. BOB è sinonimo di innovazione, dalla tecnologia che utilizza alla sicurezza che garantisce, passando per l’attenzione dedicata allo spazio che consente di risparmiare.

BOB è un profilo estruso di alluminio dalla leggerezza e dalla resistenza ineguagliabili. Il piano barella, realizzato interamente in alluminio e senza saldature sporgenti, consente una rapida e accurata sanificazione che elimina la possibilità di contrarre infezioni crociate per pazienti e soccorritori. Realizzato con materiali di prima scelta, come alluminio e acciaio inossidabile, BOB garantisce una resistenza e una durabilità superiore ed unica nel suo genere. Una delle principali qualità di BOB però è la sua forma. Una forma studiata appositamente per risparmiare spazio, senza rinunciare a tecnologia e funzioni esclusive. Il suo design brevettato, crea nel pianale una forma concava, che consente di creare nell’ambulanza uno spazio mai esistito prima.

I soccorritori, possono infatti sedersi e operare vicino al paziente mantenendo i piedi paralleli, posizione che darà loro maggiore stabilità durante le operazioni e durante i trasporti. Inoltre, la maniglia rossa che segue il profilo di BOB, consente di traslare il piano da quasi ogni angolo del vano sanitario, evitando inutili spostamenti e perdite di tempo. Un’altra innovativa funzione, è la lampada led da 3000lux capace di illuminare il vano sanitario con luce indiretta della stessa intensità di una sala operatoria che garantisce massima visibilità e riduzione di fastidiosi riflessi.

BOB, però, come dicevamo in precedenza, non è semplicemente un pianale, ma bensì una soluzione, una risposta della SPENCER alle domande dei soccorritori. Come tale, è stato studiato per ridurre al minimo tutte quelle problematiche comuni a ogni veicolo, come, ad esempio, le linee di alimentazione degli apparecchi. Grazie a BOB, i “cavi volanti” degli apparecchi, non avranno più motivo di esistere. I dispositivi di ventilazione polmonare, distribuzione di ossigeno e aspirazione, potranno essere attaccati direttamente al pianale, evitando lunghi e pericolosi collegamenti tra pareti e dispositivi. Tutto ciò che serve, dove serve, ordinatamente.

Un’altra funzione a dir poco geniale di BOB, è il sensore di rilevazione che consente di determinare pendenza e distanza fra piano e terreno per agevolare le operazioni di carico e scarico della barella, dando il giusto spazio per aprire le gambe della barella in sicurezza. Inoltre, per reclinare il pianale in ambulanza nelle varie posizioni di soccorso, tramite un’apposita pulsantiera, basterà selezionare la posizione desiderata e BOB si muoverà in completa autonomia.

Il soccorritore, dunque, dovrà solo preoccuparsi del paziente, lasciandosi aiutare da un prodotto di eccellenza unico nel suo genere. Per scoprire come trasformare il vostro mezzo con il pianale traslabile BOB, potrete trovare maggiori dettagli sul sito della SPENCER

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sign Up for Our Newsletters

Get notified of the best deals on our WordPress themes.

You May Also Like

Natale: Idee regalo per soccorritori, medici ed infermieri

Il Natale è ormai vicino ed è il momento di iniziare a…

Lidl dona un’ambulanza per la CRI di Amatrice

Giovedì 15 novembre sarà presentata, ad Amatrice, la Nuova ambulanza della Croce…