Proprio così, l’elisoccorso in Toscana, compie 20 anni! Per celebrare questa ricorrenza, la USL Toscana sud est ha organizzato una giornata evento aperta alla popolazione. Procediamo con ordine nel nostro speciale dedicato a questo utilissimo servizio!

La storia

A Grosseto, l’Elisoccorso prende il via nel primo luglio 1999 grazie all’impegno del direttore di allora, Davide Corsi. Il Progetto della regione Toscana, prevedeva tre basi operative, site a Firenze (Pegaso 1 ) Grosseto (Pegaso 2) e Massa (Pegaso 3). Nel 2001, la base di Grosseto deve però confrontarsi con un gravissimo incidente, in seguito al quale tutto l’equipaggio ed il paziente trasportato perdono la vita. Nel 2008, purtroppo, sui verifica il secondo incidente, fortunatamente però senza vittime. Nel 2009, l’elicottero all’ora in servizio viene sostituito con un nuovo modello Agusta AW139. Oggi, I-ROAV presta servizio ininterrottamente sia di giorno che di Notte al servizio dei cittadini bisognosi di assistenza sanitaria urgente.

I numeri

Con oltre 10.100 missioni e 9000 pazienti soccorsi, la sola base di Grosseto vanta oltre 11,136 ore di volo complessive. Dal 2001, dove la media delle missioni era 380 per anno, siamo arrivati al 2018 dove le missioni sono state 1049.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sign Up for Our Newsletters

Get notified of the best deals on our WordPress themes.

You May Also Like

Inaer diventa Babcock: nasce il più grande servizio di soccorso in Europa

E’ di qualche giorno fa la notizia che vede come protagonista Inaer…

Cagliari: soccorso 118-Aeronautica Militare [VIDEO]

Nella mattinata di giovedì 30 maggio, un elicottero HH-212 dell’80° Centro C.S.A.R.…