La protagonista di questa vicenda è Vita Carrapa, signora di 95 anni, deceduta, purtroppo, nel mese di febbraio scorso. Sola al mondo, senza fratelli e senza colleghi, il suo ultimo gesto è stato decisamente straordinario. Ha infatti deciso di donare alla ASL di Lecce, come da testamento, un patrimonio di circa 3 milioni di euro.

A rendere note le volontà dalla pensionata, è stato un consigliere comunale di Maglie, Antonio Giannuzzi, bancario nella vita e custode dei desideri della donna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sign Up for Our Newsletters

Get notified of the best deals on our WordPress themes.

You May Also Like

Torna REAS 2018: scopriamo date, espositori e come partecipare

La fiera Anche quest’anno, tornerà REAS 2018, la fiera leader in Italia…

Natale: Idee regalo per soccorritori, medici ed infermieri

Il Natale è ormai vicino ed è il momento di iniziare a…