Il Comando dei Vigili del fuoco di Perugia ha effettuato una simulazione di intervento complesso sul Lago Trasimeno, nelle acque antistanti Castiglione del Lago per verificare le potenzialità tecniche ed operative dell’intervento combinato tra VVF e 118 attraverso l’uso dei mezzi della società Busitalia del Gruppo Ferrovie dello Stato, che gestisce il trasporto pubblico sul Lago, ed in collaborazione con RFI che gestisce le emergenze del Gruppo Ferrovie dello Stato.

Lo scenario simulato è stata una collisione al largo tra barche con incendio a bordo e una decina di naufraghi, subito recuperati dai VVF e affidati al 118. L’ Autopompa Serbatoio dei Vigili del Fuoco è stata fatta salire sulla barca “Grifone” di B

Sign Up for Our Newsletters

Get notified of the best deals on our WordPress themes.

You May Also Like

Massa Carrara, incendio abitazione in località Pontebosio

Alle 00.30 di giovedì 2 gennaio, una squadra di cinque Vigili del…

Scattano foto dell’incidente: la punizione del poliziotto è esemplare

La vicenda, a dir poco vergognosa, si è verificata in Germania qualche…