Il 25 e il 27 settembre, presso il campo prove del comprensorio di Forte Azzano, si è svolto il seminario sui liquidi schiumogeni.
Hanno partecipato 250 Vigili del Fuoco provenienti da tutta la regione, alcuni  anche dal Trentino e dal Friuli Venezia Giulia.
Per due giornate si sono cimentati  in esercitazioni di spegnimento degli incendi con l’utilizzo di sistemi innovativi.
Una prima parte teorica, si è svolta presso l’aula magna dell’istituto Galileo Galilei, per proseguire poi presso il campo prove dove i Vigili del Fuoco hanno potuto testare direttamente varie attrezzature sia meccaniche che automatiche e robotizzate, controllate da remoto, per poter supportare le squadre nelle attività degli spegnimenti in

Sign Up for Our Newsletters

Get notified of the best deals on our WordPress themes.

You May Also Like

Catania: Bambino di 2 anni lasciato in macchina dal padre

Succede a Catania, dove un bambino di soli due anni in mattinata…

Scattano foto dell’incidente: la punizione del poliziotto è esemplare

La vicenda, a dir poco vergognosa, si è verificata in Germania qualche…