Martedì 1 ottobre, i sommozzatori dei Vigili del fuoco hanno soccorso un sub in difficoltà impegnato in un’immersione sul relitto dalla Haven. L’uomo si era immerso con un gruppo di amici ad Arenzano, e nella fase di risalita ha perso il contatto con il gruppo e con il relitto, proseguendo la fase di decompressione in solitaria, senza un pallone di segnalazione allontanandosi di circa 500 metri dal punto di immersione a causa della corrente. Non vedendolo riemergere i suoi compagni hanno chiamato i soccorsi. Sono intervenuti i Sommozzatori dei Vigili del fuoco a bordo dell’elicottero Drago VF che, individuata la posizione dell’uomo dalla presenza di bolle che uscivano dall’acqua, si sono tuffati, hanno preso contatto visivo con il sub in diffic

Sign Up for Our Newsletters

Get notified of the best deals on our WordPress themes.

You May Also Like

Catania: Bambino di 2 anni lasciato in macchina dal padre

Succede a Catania, dove un bambino di soli due anni in mattinata…

Scattano foto dell’incidente: la punizione del poliziotto è esemplare

La vicenda, a dir poco vergognosa, si è verificata in Germania qualche…