Vigili del fuoco al lavoro per fronteggiare l’ondata di maltempo che nella giornata del 3 ottobre ha colpito l’Italia centro-settentrionale.

Nella Marche, le province più colpite sono state Ancona e Pesaro, con le sale operative dei Vigili del fuoco sommerse da telefonate che riguardavano soprattutto allarmi per alberi caduti e allagamenti di strade e scantinati. Intorno alle 13:00, la situazione era in via di normalizzazione.

In Romagna, nella provincia di Rimini, fina dall’alba le squadre dei Vigili del fuoco sono state impegnate per la rimozione di alberi anche di alto fusto, caduti a causa delle forti raffiche di vento. Per consentire lo smaltimento degli interventi in coda e far fronte alle quotidia

Sign Up for Our Newsletters

Get notified of the best deals on our WordPress themes.

You May Also Like

Catania: Bambino di 2 anni lasciato in macchina dal padre

Succede a Catania, dove un bambino di soli due anni in mattinata…

Scattano foto dell’incidente: la punizione del poliziotto è esemplare

La vicenda, a dir poco vergognosa, si è verificata in Germania qualche…