Il 4 ottobre, presso il Comando dei Vigili del Fuoco di Padova, si è concluso il corso interprovinciale di salvamento a nuoto della durata di due settimane.

Presenti in piano vasca, a disposizione dei discenti provenienti dai Comandi di Padova, Rovigo e Verona, due istruttori di nuoto patavini e in una lezione anche il Capo Nucleo Sommozzatori del comando di Vicenza.

Contestualmente messe in atto le varie tecniche di nuoto con e senza pinne, di trasporto, di ingresso in acqua; applicate tutte le manovre previste nel manuale di salvamento con e senza ausili.

Alla fine del percorso di formazione si sono svolti gli esami sia pratici che teorici.

Sign Up for Our Newsletters

Get notified of the best deals on our WordPress themes.

You May Also Like

Catania: Bambino di 2 anni lasciato in macchina dal padre

Succede a Catania, dove un bambino di soli due anni in mattinata…

Scattano foto dell’incidente: la punizione del poliziotto è esemplare

La vicenda, a dir poco vergognosa, si è verificata in Germania qualche…