Si è concluso il 4 ottobre il seminario, organizzato dalla Direzione Regionale dei Vigili del Fuoco della Toscana e dal Comando provinciale di Firenze, sugli interventi sugli automezzi alimentati a GNL (Gas Naturale Liquefatto oppure LNG, Liquid Natural Gas), che si è svolto presso il distaccamento di Firenze ovest e nell’area dell’ex Ippodromo Le Mulina. Le politiche sul risparmio energetico e sulla riduzione dell’inquinamento determinano, anche nel settore dei trasporti, lo sviluppo di nuove tecnologie e l’utilizzo di nuove tipologie di carburanti. Il metano liquido è uno di questi e le compagnie di trasporto hanno iniziato al utilizzarlo. Questo tipo di carburante sviluppa molta energia in un volume contenuto e per questi motivi i Vigili del Fu

Sign Up for Our Newsletters

Get notified of the best deals on our WordPress themes.

You May Also Like

Scoperto il Racket delle Ambulanze Abusive

L’identikit delle ambulanze utilizzate era sempre lo stesso, mezzi con centinaia di…

Scattano foto dell’incidente: la punizione del poliziotto è esemplare

La vicenda, a dir poco vergognosa, si è verificata in Germania qualche…