Si è concluso il 4 ottobre il seminario, organizzato dalla Direzione Regionale dei Vigili del Fuoco della Toscana e dal Comando provinciale di Firenze, sugli interventi sugli automezzi alimentati a GNL (Gas Naturale Liquefatto oppure LNG, Liquid Natural Gas), che si è svolto presso il distaccamento di Firenze ovest e nell’area dell’ex Ippodromo Le Mulina. Le politiche sul risparmio energetico e sulla riduzione dell’inquinamento determinano, anche nel settore dei trasporti, lo sviluppo di nuove tecnologie e l’utilizzo di nuove tipologie di carburanti. Il metano liquido è uno di questi e le compagnie di trasporto hanno iniziato al utilizzarlo. Questo tipo di carburante sviluppa molta energia in un volume contenuto e per questi motivi i Vigili del Fu

Sign Up for Our Newsletters

Get notified of the best deals on our WordPress themes.

You May Also Like

Catania: Bambino di 2 anni lasciato in macchina dal padre

Succede a Catania, dove un bambino di soli due anni in mattinata…

Scattano foto dell’incidente: la punizione del poliziotto è esemplare

La vicenda, a dir poco vergognosa, si è verificata in Germania qualche…