Connect with us

118

Incendio ART Club di Desenzano: l’intervista ai soccorritori

Published

on

Durante il Sabato sera, nell’ART Club di Desenzano, un guasto all’impianto di climatizzazione ha causato un incendio, con successiva dispersione di fumo nei condotti di areazione. Di lì a poco, l’ambiente è stato invaso (piano di ballo incluso) da una fitta nube di fumo che ha confuso gli avventori, evacuati in maniera tempestiva e professionale dal personale della Discoteca coordinato dalla Power Emergency che, oltre a scongiurare una strage, ha provveduto prontamente ad attivare il protocollo di Maxi-Emergenza, contattando il Nue112 lombardo.

I fatti si sono consumati poco prima delle 2 del mattino, il locale conteneva circa 700 clienti. Una volta evacuati tutti, in circa due minuti, sul posto (attivate dai soccorritori della Power Emergency) si sono precipitate 5 squadre dei vigili del fuoco, decine di ambulanze e da Brescia si è alzato in volo l’elisoccorso I-BRXA proveniente dagli Spedali Civili.

Secondo i primi rilievi, all’origine dell’incendio, che fermerà il locale per circa un mese, è stato un corto circuito. Per fortuna, i sistemi di sicurezza della discoteca e la collaborazione interforze, ha fatto si che questa maxi-emergenza venisse gestita al meglio, senza conseguenze che sarebbero potute essere tragiche.

Scopriamo di più nella nostra intervista alla Power Emergency, che con il progetto Disco For Life, era in servizio quella sera. Sono stati loro a gestire l’emergenza e ad attivare il protocollo di Maxi Emergenza della Regione Lombardia.

 

Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

118

Contromano in Autostrada, il bilancio e’ tragico

Published

on

Uno scontro frontale tra due auto è avvenuto ieri sera lungo la Statale 38 dello Stelvio, in Valtellina, in territorio di Cercino: hanno perso la vita i cinque occupanti di una Fiat Panda di cui quattro residenti a Tirano (Sondrio) e uno a Bologna e il conducente della Fiat 500 X, quest’ultimo residente a Como. Un bilancio drammatico di sei vittime di età compresa fra i 20 e i 52 anni.

Lo scontro frontale è avvenuto all’altezza dello svincolo dove la strada passa da doppia corsia per senso di marcia a corsia unica, appena prima del nuovo tratto da poco inaugurato della variante di Morbegno: una delle due vetture (ancora non è certo quale) ha effettuato l’accesso dello svincolo in contromano. Il violento impatto ha causato l’incendio della Fiat 500 X a bordo della quale c’era il solo conducente, A.G. di 52 anni di Como, estratto dall’abitacolo morto dai Vigili del fuoco. Morti sul colpo anche tutti i cinque occupanti dell’altra vettura.

Continue Reading

118

Spray urticante dentro la scuola: 30 studenti intossicati

Published

on

++FLASH NEWS++

A poche ore dalla strage avvenuta nella discoteca di Ancona, lo spray al peperoncino torna il triste protagonista di un nuovo atto volto a ledere l’incolumità dei giovanissimi, stavolta studenti durante una lezione.

Una trentina di studenti dell’Istituto tecnico-industriale “Cardano” di via Giuseppe Verdi a Pavia sono stati accompagnati in ospedale dal 118 per un’intossicazione causata da spray al peperoncino. Lo ha segnalato l’Azienda regionale emergenza urgenza (Areu) di Milano, spiegando che si tratta di “codici verdi”, trasportati in gran parte al policlinico San Matteo. Quello che si è verificato, è stato un maxi-intervento che, coordinato da AREU si sta svolgendo ormai da qualche minuto ed è tutt’ora in corso.

Secondo le prime ricostruzioni, sarebbe stato utilizzato dello spray urticante.

Continue Reading

Seguici su Facebook

Advertisement

Trending

Copyright © 2017 - Nue112.it - Il Blog Italiano dell'Emergenza - a cura di Matteo Storti Gajani - P.Iva 14866591002

Seguici su Facebook!